calcio a cinqueCalcio campanoNews

Scolavino e il debutto del Napoli Futsal: “Siamo in trepidante attesa”

Domani la sfida a Salsomaggiore con i campioni d'Italia di Pesaro. Non ci saranno per squalifica Foglia, Fortino e Hozjan

Direttore generale, anima del club, colui che lavora dietro le quinte per dare al Napoli Futsal sempre
il massimo dell’organizzazione. Ha costruito con la società tassello dopo tassello un progetto
vincente che lo ha portato a calcare il massimo palcoscenico nazionale. Pasquale Scolavino, con
tanti anni da calcettista alle spalle, con un occhio al passato ed uno all’immediato futuro, misura i
passi del traguardo raggiunto: “L’anno scorso è stata una stagione strepitosa – dice – dove siamo stati
leggendari vincendo tutte le partite. Ormai è passato, ci stiamo preparando al debutto nel massimo
campionato nazionale e siamo in trepidante attesa per questo evento della Sky Arena (ore 18.15). Ovviamente
questa settimana l’abbiamo sentita particolarmente, anche se avremo alcune defezioni e ne voglio
approfittare per sottolineare quanto sia assurdo trascinare indietro squalifiche della Coppa Italia di
A2. Ne perde lo spettacolo, ci presenteremo senza Foglia, Fortino e Hozjan“.
Poi un quadro sul mercato azzurro e sulle dinamiche che caratterizzeranno la competizione. “Ci
siamo rinforzati con elementi di esperienza, vogliamo dire la nostra in questo campionato
veramente competitivo e livellato verso l’alto. Speriamo di riuscire a stare costantemente nella parte
alta del tabellone. Il ritorno del pubblico? Che emozione, mercoledì al Centro Sportivo Cercola
all’esordio casalingo contro il Ciampino Aniene avremo la possibilità di fare entrare 300 persone. Le
richieste sono tante, quanto prima mi auguro ci sia possibilità di ulteriore capienza. Il costo
dell’abbonamento è davvero irrisorio, per chi lo sottoscrive ci sarà maglia in omaggio e gadget.
Invito i tifosi a prenotare l’ingresso affinché si assicurino il posto per l’intera annata”.

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button