calcio a cinqueCalcio campano

Mancha nuovo giocatore del Napoli Futsal

Il brasiliano Mancha di Rio de Janeiro, naturalizzato rumeno, è un nuovo giocatore del Napoli Futsal ha già lavorato con il coach Marin

Felipe Pinto Viana de Oliveira, meglio noto come Mancha è un nuovo giocatore del Napoli Futsal.  Nativo di Rio de Janeiro, laterale classe ’92, è in pianta stabile nella nazionale della Romania in quanto naturalizzato. La sua avventura nel futsal comincia nel 2012 al Vasco da Gama, dal 2013 al 2015 gioca nel Botafogo e in Brasile mette in bacheca tre campionati carioca. In Romania vince uno scudetto, due coppe e due supercoppe con l’Informatica Timisoara, nel 2018 arriva in Italia al Lollo Caffè Napoli e vi resta un’annata per poi passare ad Eboli. Nell’ultima stagione ha indossato i colori gialloverdi del Jaén in Spagna.
Un vero e proprio funambolo che farà innamorare i tifosi, eclettico e rapidissimo. Felipe ha già lavorato all’ombra del Vesuvio proprio con coach Marìn ed è pronto ad incantare Cercola.

MANCHA, LE SUE PRIME PAROLE

“Sono molto felice di tornare a Napoli – le sue prime parole. – Ho trascorso un momento bellissimo della mia
carriera qua. Col presidente sono stato chiaro, voglio vincere lo scudetto, è un club di primo livello e spero
di raggiungere questo traguardo”.
Il club manager Pietro Foderini lo conosce bene, avendolo già avuto nella precedente esperienza
partenopea: “Felipe è un talento, ha sempre mostrato le sue enormi potenzialità, non si tira mai indietro,
un combattente. Sono sicuro che arriva nel pieno della maturità e ci darà una grandissima mano”.

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button