Basket

Virtus Pozzuoli, terza vittoria di fila: Reggio Calabria si arrende

La squadra di Spinelli si impone 79-78. Protagonista Gianmarco Rossi con 27 punti e la vetta è salda

La Virtus Bava Pozzuoli sbanca il PalaCalafiore di Reggio Calabria e batte la Viola per 78-79. Per i gialloblù di coach Valerio Spinelli e del vice Alessandro Tagliaferri è la terza vittoria consecutiva che gli consente di stare in vetta alla classifica assieme alla Lions Basket Bisceglie a 6 punti.
Una gara dove è stato di nuovo determinante il gruppo dove ha brillato un super Gianmarco Rossi (27 punti, 5/8 da 2, 5/9 da 3, 2/3 ai liberi, 2 rimbalzi, 2 palle recuperate, 2 assist e 26 di valutazione). Pozzuoli ha tirato con il 69% dal pitturato, il 39% dal perimetro e il 67% dalla lunetta.

LA GARA

E’ l’ex Balic a portare la Viola Reggio Calabria avanti di quattro punti con i padroni di casa che arrivano fino al 12-4 al 3′. Poi, Pozzuoli piazza un break di 13-3 chiuso da una tripla di Rossi (15-17 al 7′). Il match è equilibrato e chiude al 10′ sul 23-23.
Nel secondo parziale i gialloblù sono determinati e con un canestro di Potì si portano sul +7 (30-37 al 17′). Reggio Calabria ha una reazione ma una tripla di Gallo e un canestro da sotto di Gaye consentono alla Virtus di chiudere avanti di nove lunghezze a metà partita (35-44). Nel terzo parziale la squadra di Spinelli da segno di maturità in campo e con un tiro libero di Gallo raggiunge il massimo vantaggio (37-51 al 24′).
Pozzuoli a questo punto subisce la reazione della Viola Reggio Calabria che con un break di 18-3 chiuso da una tripla di Fall si porta avanti nel punteggio (55-54 al 28′). Il match torna in equilibrio con Gianmarco Rossi che infila due bombe consecutive inchiodando il punteggio sul 62-62 al 30′.

ULTIMO QUARTO DA BRIVIDI

Nell’ultimo quarto le due squadre non si risparmiano, poi, è il solito Rossi che infila la tripla del 70-72 al 36′. Si segna poco, Thiam fa uno su due dalla lunetta (70-73 al 38′). I padroni di casa si riavvicinano ma prima il solito Rossi e, poi, Gallo con una penetrazione in area spengono ogni velleità dei calabresi. Quando Thiam fa 2/2 dalla lunetta Pozzuoli porta a casa la vittoria. Finisce 78-79.
PALL.VIOLA REGGIO CALABRIA-VIRTUS BAVA POZZUOLI 78-79
PALL. VIOLA REGGIO CALABRIA: Balic 20, Ingrosso 17, Duranti 12, Fall 9, Klacar 7, Gaetano 7, Barrile 6, Lazzari, Freno ne, Besozzi ne, Valente ne. All. Bolignano
VIRTUS BAVA POZZUOLI: Rossi 27, Thiam 15, Gallo 13, Gaye 11, Potì 9, Manojlovic 2, Longobardi 2, Caresta, Esposito, Sequani ne, Cagnacci ne. All. Tagliaferri
ARBITRI: Coraggio di Sora e Spinelli di Roma
NOTE Parziali: 23-23, 35-44, 62-62. Tiri da 2: Reggio Calabria 13/27 – 22/32. da 3: Reggio Calabria 15-31 – Pozzuoli 9/23. liberi: Reggio Calabria 7/13 – Pozzuoli 8/12. Rimbalzi: Reggio Calabria 36 (Fall 17) – Pozzuoli 23 (Potì 5). Usciti per 5 falli: nessuno.

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button