NewspallanuotoUncategorized

Rari Nantes e Posillipo contro la violenza sulle donne: al via il Beach Waterpolo Tournament

Con l’animo ricco di entusiasmo per la promozione in serie B appena centrata dalla prima squadra della Cargomar Rari Nantes Napoli, il Circolo Rari Nantes e il Circolo Nautico Posillipo, con il patrocinio del Comune di Napoli, sono lieti di annunciare che dal 16 al 18 luglio avrà luogo la seconda edizione del Beach Waterpolo Tournament, torneo di pallanuoto a mare per settori giovanili e master.

Il torneo master, in particolare, vedrà il suo momento culminante nella finalissima in programma domenica 18. Gli atleti partecipanti, tutti volti noti della pallanuoto partenopea, daranno vita a un quadrangolare dall’elevato tasso tecnico e con un occhio rivolto al sociale, visto che il vero avversario da sconfiggere è la violenza sulle donne. Partner dell’evento è infatti la cooperativa E.V.A., che da oltre vent’anni si batte per la prevenzione e il contrasto della violenza maschile contro le donne.

Teatri delle gare saranno le piscine a mare nelle acque antistanti il Circolo Posillipo (nei pomeriggi di venerdì e sabato) e il Circolo di Santa Lucia (nelle mattine di sabato e domenica). Ai nastri di partenza quattro squadre composte ciascuna da 7-8 atleti, composte in modo omogeneo da over 40, 50 e 60. Si giocherà con la formula “beach waterpolo”, con cinque giocatori più il portiere in un campo di dimensioni ridotte.

LE PAROLE DI ELIOS MARSILI

“Sarà divertente mettere in mostra quelle che sono, o sono state, le nostre abilità nel segno dell’amicizia e della solidarietà, portando in alto il messaggio della non violenza sulle donne” spiega Elios Marsili, tecnico della prima squadra della Cargomar Rari Nantes Napoli e dell’Under 11 del Posillipo. “Importante sottolineare come lo sport sia importante per tutti, anche e soprattutto per gli ultra50enni. Fare sport e in particolare fare pallanuoto fa bene a tutti, soprattutto al cuore. Lo sport aiuta a mantenere giovani, è un antidepressivo naturale e consente di stare insieme partecipando alla vita sociale, anche in questi momenti così particolari”.

“È un momento particolarmente entusiasmante per lo sport rarinantino”, evidenzia il consigliere allo Sport Francesco Verde. “In poche ore sono arrivati a compimento tre grandi risultati. Ieri abbiamo ricevuto la comunicazione ufficiale della definitiva affiliazione alla FIV. In serata il fantastico risultato della promozione in B della nostra squadra ed oggi l’avvio di questo quadrangolare che abbiamo voluto fortemente. Insieme ai nostri ‘cugini’ del Posillipo. Sono davvero soddisfatto del lavoro di tutti e spero che il cammino del Circolo sia sempre nel segno dei nobili valori dello sport”.

Anche il Comune di Napoli è al fianco della manifestazione. “Si tratta di un’iniziativa molto bella che può avvicinare moltissimo la città e i ragazzi a questo sport”, sottolinea il consigliere comunale Sergio Colella, ex nuotatore e pallanuotista. “Da parte del sindaco Luigi De Magistris, dell’assessore allo sport Ciro Borriello e mia c’è subito stata grande attenzione per questo tipo di evento. Stiamo vivendo un momento particolare, che non incoraggia i giovani alla partecipazione sportiva, e ci fa davvero piacere – conclude Sergio Colella – che realtà storiche come la Rari Nantes e il Posillipo siano sempre in prima linea per promuovere la pallanuoto e il sociale”.

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button