Newspallanuoto

Posillipo, troppo forte la Rari Nantes Savona

La squadra di Brancaccio si arrende 14-5 con i liguri sempre avanti e che hanno dominato la sfida

Sconfitta in trasferta per il Posillipo nel turno infrasettimanale valevole per l’ottava giornata di campionato. I rossoverdi sono sconfitti dalla Rari Nantes Savona per 14-5 al termine di una gara che ha visto i padroni di casa sempre avanti.

Il primo gol della gara è della CariGe che realizza con Campopiano, i rossoverdi pareggiano subito, sfruttando la superiorità numerica con Radonjic. Il nuovo vantaggio ligure, ancora con l’uomo in più è di Iocchi Gratta, Lanfranco è bravo a realizzare in superiorità  per il 2-2. Le percentuali di realizzazione ad uomo in più sono altissime, ancora Campopiano porta avanti il Savona. Il rigore di Rizzo vale il 4-2 Savona dopo il primo quarto.

Parte ancora forte il Savona, segna Fondelli su Rigore, i partenopei vanno a segno con Tkac, che realizza dalla distanza. Non sbaglia la Rari Nantes con l’uomo in più, ancora con Fondelli, Radonjic accorcia sul 6-4 con un bel tiro allo scadere ma i padroni di casa, sfruttando l’ennesima occasione in superiorità con Fondelli e Molina Rios, vanno sull’8-4. Picca segna ma è ancora un rigore di Campopiano, il terzo per il Savona, a fissare il punteggio sul 9-5 all’intervallo.

Dopo i primi minuti senza gol, segna il Savona con Iocchi Gratta. Radonjic sbaglia il rigore per i napoletani,  la Carige chiude definitivamente il match andando a segno ancora con Iocchi Gratta e con Molina Rios per il 12-5 su cui si va all’ultimo intervallo.

Si segna davvero poco nell’ultimo tempo, Iocchi Gratta segna il suo quarto gol personale nel finale per il 13-5, i liguri vanno ancora in gol con  Patchaliev mentre il Posillipo, nella ripresa, non riesce a trovare la rete. Si chiude 14-5 per i padroni di casa.

I rossoverdi torneranno in acqua sabato prossimo 27 novembre, alle ore 15,00 contro la Pallanuoto Trieste, nella piscina di Santa Maria Capua Vetere.

Posillipo, Brancaccio: Savona di alto livello, soddisfatto dei miei ragazzi

“Sapevamo di affrontare una squadra tosta come il Savona di alto livello, e con giocatori di qualità ed esperienza. Sono comunque soddisfatto della prova della mia squadra che, soprattutto nella prima parte ha rispettato in pieno il piano gara. Abbiamo però sprecato tanto in  superiorità numerica, cosa che invece non ha fatto il Savona. Lavoreremo duro in questi giorni per migliorare anche e soprattutto sotto questo aspetto”

CariGe Rari Nantes Savona- C.N.Posillipo 14-5 (4-2;5-3;3-0;2-0)

Rari Nantes Savona: F.Massaro, N.Rocchi, A.Patchaliev 1 , N.Vuskovic, G.Molina Rios 2, V.Rizzo 1, A.Caldieri, P.Giovannetti, E.Campopiano 3,A.Fondelli 3, M.Iocchi Gratta 4, G.Maricone, N.Da Rold.All.Angelini

C.N.Posillipo : L.Lindstrom, D.Iodice, L.Briganti, E.Aiello, A.Picca 1, M.Lanfranco 1, M.Tkac 1, J.Lanfranco, M.Calì, A. Scalzone, N.Radonjic 2, P.Saccoia, R.Spinelli. All. R.Brancaccio

Arbitri: Lo Dico-Colombo, Delegato Fin Tedeschi

Superiorità :13/19, 3/14

Rigori: 3/3, 0/1

Usciti per Falli:  Briganti , Lanfranco M.(Posillipo),Rocchi, Fondelli, Vuskovic, Molina(Savona)

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button