NewspallanuotoUncategorizedvarie sport

Nemanja Marinkovic è il nuovo straniero dell’Aktis Acquachiara.

Il centroboa serbo, classe 1998, lo scorso anno ha militato nel Vk Valjevo. E' cresciuto nel Vojvodina. Fasano: "Riferimento per l'attacco"

Giocatore classe ’98, lo scorso anno ha militato nel VK Valjevo, formazione quarta classificata in Liga Prva A – equivalente del nostro campionato di Serie A2 – con un passato nella massima divisione con la calottina del Vojvodina, club nel quale è nato e cresciuto.

Marinkovic è un giocatore duttile: centroboa di ruolo ma all’occorrenza anche marcatore.

“Dovevamo prendere un giocatore in questo ruolo specifico ed abbiamo optato per Nemaja – spiega coach Walter Fasano -. Sarà un punto di riferimento importante in fase d’attacco e spero possa ambientarsi velocemente nel nostro campionato. Sono sicuro che darà un grande supporto alla squadra, ancora in fase di completamento. Il centroboa era la priorità ma mancano ancora un paio di pedine per completare la rosa. Marinkovic, che viene da un’ottima scuola pallanuotistica, inoltre, darà grande entusiasmo anche ai giovani”.

“Sono entusiasta di questa nuova esperienza in Italia – le prime dichiarazioni di Marinkovic in biancazzurro, che arriverà a Napoli ad Ottobre – Non vedo l’ora di entrare a far parte di questo gruppo. Sono felice di giocare per un club come l’Acquachiara; giocare in Italia sarà interessante e divertente:  sono pronto per scrivere questo nuovo capitolo della mia vita”.

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button