calcio a cinqueCalcio campanoNews

Napoli Futsal, una magia di Fortino regala la prima vittoria

Robocop risolve la difficile gara di Manfredonia con un colpo di tacco. Primo storico successo della squadra di Basile

Arriva la prima storica vittoria in serie A del Napoli. In una partita delicatissima contro una squadra ancora a quota zero, i ragazzi di Basile sono riusciti a portare a casa il bottino pieno al termine di 40 minuti intensi e difficili. Fuori Fernandinho e Foglia e match subito in salita perché il Manfredonia la sblocca con Boaventura. La reazione degli azzurri è affidata ad un siluro di Turmena e una conclusione a colpo sicuro di Alex sventata da Lupinella. Crocco e Persec mettono paura a Molitierno, ma arriva il gol di Fortino a porta vuota su assist di Arillo. I due si scambiano il favore,  l’estremo difensore locale questa volta c’è; ancora Boaventura dalla distanza prima del raddoppio partenopeo. Capitan Perugino ruba un pallone a centrocampo, Fortino per Arillo e il sorpasso è servito.

NAPOLI FUTSAL, RIPRESA VINCENTE

Nella ripresa le sollecitazioni per il portiere della nazionale arrivano da Canabarro e il Napoli si fa trascinare da un Alex assolutamente in palla. Poi l’arbitro manda fuori Turmena, manata su Crocco, sarebbe stato secondo giallo, invece è rosso diretto. Il Napoli resiste in inferiorità numerica rischiando pochissimo ma capitola col gol del pari firmato Crocco. Ci vuole una magia di tacco di Fortino, su assist ancora di Arillo, per timbrare a fuoco un successo importantissimo. Nel finale, col power play locale, gli azzurri si divorano la terza rete due volte. Arrivano tre punti sofferti contro un Manfredonia che non merita l’ultimo posto in classifica.

FORTINO: “VITTORIA SOFFERTA, SABATO UN’ALTRA GUERRA

Il mattatore della gara, Rodolfo Fortino, ha solo parole di felicità: “Vittoria importante per il Napoli Futsal, sofferta contro una squadra che ha dimostrato di avere grandi valori. Siamo scesi in campo con la mentalità giusta, abbiamo interpretato bene la partita e meritato di uscire dal campo con i tre punti. Ripartiamo da qua, dobbiamo risparmiare le forze ed essere subito concentrati perché sabato abbiamo un’altra guerra e dobbiamo essere pronti per affrontare una partita molto difficile”.

VITULANO DRUGSTORE MANFREDONIA-NAPOLI FUTSAL 2-3 (1-2 p.t.)
VITULANO DRUGSTORE MANFREDONIA: Lupinella, Caputo, Well, Boaventura, Canabarro, Pesante, Cutrignelli, Raguso, Persec, Boutabouzi, Caruso, Crocco, Soloperto, Bartilotti. All. Monsignori

NAPOLI FUTSAL: Molitierno, F. Perugino, Arillo, Alex, Fortino, Grasso, Bruno Coelho, Hozjan, De Simone, Crema, Amirante, Turmena, A. Perugino, Capiretti. All. Basile

MARCATORI: 2’26” p.t. Boaventura (M), 11’49” Fortino (N), 17’27” Arillo (N), 13’31” s.t. Crocco (M), 15’52” Fortino (N)

AMMONITI: Boaventura (M), Turmena (N), Caputo (M), Grasso (N)
ESPULSI: al 5’20” del s.t. Turmena (N)

ARBITRI: Lorenzo Cursi (Jesi), Arrigo D’Alessandro (Policoro) CRONO: Saverio Carone (Bari)

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button