IntervistePillole azzurreUncategorized

Mertens, lo scudetto, il figlio e la magia di Maradona

L'attaccante belga è intervenuto alla presentazione del libro "Napoli - i grandi calciatori raccontati da Valter de Maggio

E’ stato presentato oggi il libro “NAPOLI – I grandi calciatori raccontati da Valter De Maggio il cui autore è il conduttore di Radio Kiss Kiss, emittente ufficiale del club partenopeo. La presentazione si è tenuta al Tennis Club Napoli in viale Dohrn. Presente all’evento anche l’attaccante del Napoli, Dries Mertens“Il mio gol preferito? I gol sono tutti belli ed importanti – spiega Dries –. Il nome del nostro futuro figlio? Io e Kat non l’abbiamo ancora scelto”.

“Sognare lo scudetto? Bisogna sempre sognare. Ora stiamo facendo bene, abbiamo comprato qualche calciatore che ha alzato il livello, in qualche partita serve anche fortuna e speriamo di poter festeggiare. Napoli? Non ho bisogno di parlare, tutti lo sanno, quando mi sveglio e vedo il mare, il mio problema è… come faccio a tornare in Belgio io?! Spero di tornarci il più tardi possibile”.

“Maradona? Diego sarà sempre vivo nello spogliatoio, nella città e in tutto il mondo, noi parliamo spesso di lui, leggere e imparare di una persona che ha fatto vincere Napoli, quando cammino in centro è come stare a casa, Maradona è sempre vivo”, ha concluso il belga.

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button