NewsPugilato

Lino Silvestri, una cintura della Wbc per impegno sociale e sportivo

Al maestro e fondatore della Napoliboxe un riconoscimento internazionale per l'attività nel quartiere di Montesanto da oltre 25 anni

Un riconoscimento internazionale per il maestro Lino Silvestri. Il fondatore della Napoliboxe, società di pugilato attiva nel quartiere Montesanto di Napoli da oltre 25 anni, ha ricevuto oggi la cintura della WBC, il cui presidente lic. Mauricio Sulaiman ha delegato come ambasciatore il presidente della COMBOX Città del Messico Ciro Nucci, come omaggio per l’impegno sportivo e sociale dimostrato nel corso degli anni e per la città di Napoli. La cintura, una riproduzione ufficiale di quelle consegnate ai campioni del mondo, ultimo Tyson Fury pochi giorni fa, è stata portata dal presidente Nucci sul ring della palestra dei Ventaglieri nel corso di una cerimonia ufficiale che ha visto la presenza dell’assessore regionale alla formazione Armida Filippelli, del consigliere comunale di Napoli Pasquale Esposito, del delegato CONI di Napoli Agostino Felsani e del campione d’Europa Ciro De Leva.

LE PAROLE DI CIRO NUCCI

“Questo non è un riconoscimento politico ma sportivo – ha spiegato Ciro Nucci -. L’attività che svolge la Napoliboxe è meritoria per l’impegno agonistico ma anche sociale che svolge su un territorio difficile da oltre 25 anni. Conosco Lino Silvestri perché sono stato allievo del padre, Geppino, negli anni ’50. E vedo che la tradizione di famiglia è proseguita nel modo migliore. Con un impegno quotidiano per la promozione del pugilato. Per me, che sono napoletano ma vivo da anni in Messico, è un piacere poter creare questo collegamento con la mia città natale. E sono a disposizione per dare ai ragazzi della Napoliboxe un’opportunità oltreoceano. Qualora ci fossero talenti che possano essere interessati a una carriera professionistica sui ring più importanti d’America. Ma non dobbiamo mai dimenticare che il pugilato si fa per dare spazio ai valori dello sport e non per un ritorno economico, come Lino Silvestri e la Napoliboxe fanno da anni”.

LINO SILVESTRI: “UN PREMIO CHE CI DA’ SLANCIO PER RIPARTIRE”

“Siamo onorati di questo riconoscimento – ha aggiunto Lino Silvestri -. Sapere che il nostro impegno, grazie anche al lavoro di comunicazione che svolgiamo da anni, viene riconosciuto oltreoceano è motivo di orgoglio. E ci dà ulteriore slancio per ripartire dopo anni difficili. Abbiamo un gruppo di giovani pugili pronti a crescere. E a regalare ulteriori soddisfazioni alla Napoliboxe. Ringrazio il presidente del CMB lic., Mauricio Sulaiman, e Ciro Nucci per questa cintura, Un emblema che ci spinge a fare ancora di più per la promozione del pugilato e per il riscatto sociale dei giovani della nostra città”.

FOTO MASSIMO ERRICO

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button