BasketNews

Kaiser Gates nuovo giocatore della Gevi Napoli

Nato ad Atlanta, Georgia, l’8 novembre 1996, Gates è un’ala di 203 centimetri per 102 Kg di peso. In Europa ha giocato in Israele con l'Hapoel

La Gevi Napoli Basket comunica di aver ingaggiato l’atleta americano Kaiser Gates per la stagione 2022/2023.

Nato ad Atlanta, Georgia, l’8 novembre 1996, Gates è un’ala di 203 centimetri per 102 Kg di peso.

Cresciuto all’Università di Xavier dove gioca con i Muskeeters, realizzando 7.2 punti e 4.6 rimbalzi nella sua ultima stagione al college,2017-2018, Gates inizia la sua carriera in G-League, con i Windy City Bulls, 12.7 e 6.4 rimbalzi nel suo torneo.

Successivamente gioca con i Maine Celtics, stagione 2019-2020, 12.2 punti e 7.2 rimbalzi mentre nel 2020-2021, ancora in G-League, con i Long Island Nets, 9.1 punti di media e 5.2 rimbalzi.

Nell’ultimo anno per Gates arriva la prima esperienza europea, in Israele, con l’ Hapoel Gerusalemme con cui disputa anche la Basketball Champions League.

Per il nuovo giocatore della Gevi 3.8 punti di media e 3 rimbalzi nel campionato israeliano mentre in Champions League 5.4 punti e 5.6 rimbalzi in 9 partite disputate.

Kaiser Gates, le parole di Maurizio Buscaglia

“Con Kaiser, a cui va il nostro benvenuto, chiudiamo la squadra. Arriva un giocatore che completa le qualità del nostro reparto interni. Può giocare in campo aperto ma, soprattutto, sa essere perimetrale. Ci permette di aprire il campo ed avere ulteriori soluzioni. Si completa bene con Williams, Zanotti e Zerini. Ha tanta voglia di competere in una dimensione europea che ha già affrontato nella scorsa stagione con l’Hapoel Gerusalemme. Siamo contenti che abbia accettato la sfida che gli abbiamo proposto con il nostro progetto.”

Alessandro Bolognesi

“Siamo molto contenti dell’arrivo di Kaiser che va a completare il settore lunghi, ma soprattutto completare la nostra squadra. Cercavamo un 4 che con il suo tiro ci permettesse di aprire il campo, che corresse bene, e che fosse atleta. Gates possiede queste qualità che per noi sono molto importanti per l’idea di squadra che abbiamo in mente. È un giocatore dal grosso potenziale che deve ancora esprimere in campo europeo. È il suo secondo anno di esperienza in Europa e siamo certi che a Napoli potrà dimostrare tutto il suo valore.”

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button