IntervisteNewsPillole azzurre

Insigne e l’Europa League: “Il primato in serie A non deve distrarci”

Il capitano del Napoli parla alla vigilia della sfida contro lo Spartak Mosca. "Puntiamo al successo gara dopo gara"

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, ha parlato alla vigilia del match contro lo Spartak Mosca. Ecco le sue parole.

“Il primato in classifica non ci deve distrarre. Dobbiamo essere sempre attenti e puntare al successo gara dopo gara. Godiamoci il momento ma restiamo sempre coi piedi per terra. Ci brucia a ncora non essere in Champions, siamo arrabbiati per il finale di campionato scorso e adesso vogliamo riscattarci alla grande”

“Il mister sta tirando fuori da noi tutto il potenziale e ci sta dando tantissima convinzione. Ci stiamo esprimendo tutti al cento per cento, siamo consapevoli che abbiamo tanta potenzialità e dobbiamo metterla sempre in campo. Di qualità ne abbiamo tanta, ma ci vogliono tante componenti per competere ad alti livelli”

“Il primo match a Leicester è stato duro come pensavamo. Siamo riusciti a fare risultato contro una grande squadra riuscendo a rimontare e restare in partita. E’ un punto che sarà molto utile e adesso dobbiamo dare seguito domani a fare un risultato positivo”.

Cosa ha significato raggiungere le 400 gare in azzurro?

“Da napoletano è una emozione enorme. Sinceramente non me lo sarei mai aspettato do arrivare a 400 partite col Napoli e sono orgoglioso di questo traguardo. Sono sereno al di là degli obiettivi personali. Sono il capitano del Napoli e voglio dare il buon esempio e tutto il mio contributo. Se arriva il gol è bellissimo, ma ciò che conta è la prestazione e la generosità in campo.”

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button