BasketNewsUncategorized

Il Napoli basket torna in A1 dopo 13 anni

Il sogno è diventato realtà. Il Napoli basket torna in serie A1 dopo 13 anni. Festa grande, finalmente. Dopo una stagione dura, durissima. E soprattutto lunga. Una grande impresa firmata da un gruppo societario forte ed un grande allenatore come Sacripanti. E da uno staff di primo livello. La vittoria ad Udine 77-67 (sconfitta anche in finale di Coppa Italia), certifica la superiorità degli azzurri che hanno dominato il girone di serie A2. Con un grande basket e con grande applicazione.

L’obiettivo è stato raggiunto sul campo, quello che ha voluto sempre la dirigenza e non per un ripescaggio. Ora anche Napoli e i suoi tifosi possono tornare in serie A1 e dire la loro, proprio come fu con la grande Carpisa del presidente Maione. Ora  si può sognare e giocare nell’olimpo del basket italiano.

“E’ stato un anno lungo e difficile. Questa promozione è dedicata ai napoletani e alla società che ci ha dato questa possibilità“, sono state le prime parole del tecnico biancoazzurro Pino Sacripanti al termine del match ai microfoni di MsSport.

Christian Burns è stato eletto miglior giocatore della serie delle finali play-off.

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button