BasketNews

Givova Scafati, Davide Raucci sarà operato al ginocchio

Lo ha confermato la stessa società che ha precisato che l'intervento sarà effettuato nel fine settimana. Previsto stop di tre mesi

Davide Raucci, conseguentemente all’evento traumatico dello scorso 07/10/2021, ha riportato la rottura- avulsone distale del legamento collaterale esterno del ginocchio sinistro. Lo ha confermato la stessa Givova Scafati con un comunicato.

Tanto si è evinto in seguito agli esami diagnostici eseguiti, nonché alla consulenza del medico sociale dr. Giuseppe Tortora ed a quella specialistica del dr. Rodolfo Rocchi.

Pertanto, l’atleta gialloblù, d’intesa con la dirigenza della Givova Scafati e sentito lo staff sanitario, si sottoporrà a fine settimana ad intervento chirurgico che lo costringerà, compresi i tempi di riabilitazione e fisioterapia, a stare lontano circa tre mesi dai campi di gioco.

GIVOVA SCAFATI, TERZA VITTORIA DI FILA

Terza vittoria dopo altrettante giornate di campionato per la Givova Scafati, che nell’anticipo del terzo turno di andata del girone rosso del campionato di serie A2, si è imposta anche al PalaPentassuglia di Brindisi contro la neopromossa Next Nardò. Imponendosi 72-80. Primo quarto a parte, per la restante parte dell’incontro i gialloblù hanno condotto le ostilità e menato le danze, senza mai dare l’impressione di poter cedere sotto i colpi dei pericolosi Ferguson, Thomas e Fallucca. La Givova Scafati sta mostrando un buon periodo di forma e le parole a fine gara del coach Alessandro Rossi hanno rimarcato la grande prova della sua sua squadra.

“E’ stata la partita che ci aspettavamo e che avevamo preparato. Sapevamo che serviva uno sforzo da parte di tutti, in cui ciascuno ha messo il proprio mattoncino per vincere la sfida con pieno merito, tant’è che siamo stati a lungo in vantaggio. Nardò ci ha però creduto sempre ed è riuscita anche a mettere in discussione il risultato nella seconda parte di gara. E’ stata una prova difficile e di grande maturità contro una formazione molto solida, che gioca bene ed ha grande entusiasmo”

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button