BasketNewsUncategorized

Givova Scafati, buona la prima: colpo a San Severo

La squadra di Rossi domina e si impone in Puglia: "Approccio difficile, poi abbiamo preso il controllo della gara"

Dura poco più di un quarto la resistenza dei padroni di casa di coach Bechi. La maggiore profondità del roster gialloblù, la maggior fisicità di capitan Rossato e soci hanno poi fatto la differenza, consentendo ai ragazzi di coach Rossi di rientrare a Scafati con i primi due punti della stagione. I canestri delle seconde linee, i punti da palle perse e da secondi tiri hanno consentito ai gialloblù di mettere il match in discesa nella seconda frazione e per San Severo è stato impossibile, a parte qualche fiammata agonistica, rientrare nel match.

LE DICHIARAZIONI

Coach Alessandro Rossi:“Prima di tutto ci tengo a dire due cose. Per tutti noi come squadra è stata
una grandissima emozione esordire in campionato con la maglia di Scafati e lo è stato ancora di più
poterlo fare davanti ad un bellissimo e corretto pubblico che sosteneva San Severo e che ha regalato
una bella cornice a questo match.

Sull’aspetto tecnico, abbiamo avuto un approccio difficile., ma lo sapevamo. San Severo aveva grande entusiasmo e noi abbiamo commesso qualche errore, lasciando un paio di tiri aperti a loro. Nel secondo quarto abbiamo difeso bene ed abbiamo preso il controllo della partita. Certo siamo all’inizio di un percorso lungo e questa partita, oltre a regalarci due punti, ci concede diversi spunti sui quali lavorare”.

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button