calcio a cinqueCalcio campanoNews

Feldi Eboli, vittoria esterna a Polistena: Serginho soddisfatto a metà

Le volpi si impongono 4-2 in Calabria. Il tecnico: "Non mi è piaciuto atteggiamento dopo il 2-0, ma importante era vincere"

La Feldi Eboli parte decisamente bene con la vittoria esterna sul parquet della Cormar Futsal Polistena. Il campionato di Serie A 2021-2022 inizia con un bell’exploit su un campo ritenuto difficile, il “PalaBotteghelle” di Reggio Calabria.

UNO-DUE IN DIECI SECONDI

Le volpi scendono in campo con un cinque iniziale formato da Dal Cin, Bissoni, Calderolli, Luizinho e Pesk, mentre i calabresi si affidano a Martino, Juninho, Arcidiacone, Eric e Creaco. Bell’approccio al match da parte delle volpi di mister Serginho, il tempo di prendere le misure alla formazione neo promossa in Serie A, che Pesk trova la via del gol per il vantaggio ospite. Palla a centrocampo, trascorrono dieci secondi ed arriva subito lo 0-2 firmato da Luizinho. Fatto questo però i rossoblù abbassano l’intensità del gioco e viene fuori il Polistena che inizia a macinare gioco.

IL POLISTENA LA RIPRENDE

Nel frattempo Romano prende un giallo e finisce sul taccuino dell’arbitro così come Luizinho sul finire della prima frazione. Il Polistena alza la testa e al 18’ guadagna un penalty, nella fattispecie ammonito Dal Cin che rimane a terra qualche secondo. Sul dischetto va Creaco che realizza 1-2. Ed è così che si chiude la prima frazione del match.

IL SECONDO TEMPO

Riprende la gara, Dal Cin resta in panca con Glielmi in porta. Arriva il gol del pari del Polistena con Eric dopo poco più di due minuti. Le volpi iniziano ad attaccare a testa bassa, pressano alla ricerca del nuovo vantaggio, ma la gara ora è più equilibrata, e la porta dei padroni di casa sembra stregata. Ma le mura calabresi offrono una crepa e arriva il gol messo a segno Bissoni. Palla al centro, trascorre poco più di un minuto e si torna sul doppio vantaggio, questa volta con Calderolli, siamo sul 2-4. Finisce così e la Feldi Eboli esordisce con vittoria nel campionato. Ora testa a martedì per il primo turno infrasettimanale, contro il Futsal Pescara.

LE DICHIARAZIONI DI SERGINHO

Soddisfatto a metà il tecnico della Feldi Eboli: “È sempre molto difficile affrontare una neo promossa. Non mi è piaciuto il nostro atteggiamento quando siamo andati sullo 0-2, abbiamo smesso di giocare e ci hanno ripreso. Comunque abbiamo portato a casa i tre punti e questo era importante per noi”. Il futuro è già martedì, al “PalaSele” arriva Futsal Pescara, intanto bisognerà vedere le condizioni di Dal Cin: “Farà una risonanza magnetica lunedì e capiremo se martedì potrà giocare“.

Foto Feldi Eboli

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button