NewsPugilatoUncategorized

Europei under 22, tre campane domani in finale

Sono tre e tutte della Campania le ragazze della boxe che sono in finale degli Europei Under 22 a Roseto degli Abruzzi. Un exploit che vede sempre le donne protagoniste nella nobile arte.

 

Sirine Chaarabi

Impresa della 48 Kg Marchese che, dopo un primo round perso, rimonta e vince il match contro la francese Bennama, garantendosi il passaggio alla finale dove sfiderà l’ucraina Shalimova.

Vola in finale (54 Kg) Giulia LaMagna, che sconfigge 4-1 la tedesca Budimir. L’Azzurra contenderà l’oro alla francese Cruveiller.

Sconfitta (0-5 vs Moulai FRANCIA) per la 51 Kg Martina LaPiana. L’azzurra si ferma così al bronzo.

CHAARABI, LA TUNISINA-CAMPANA IN FINALE NEI 57 KG

Boxerà per l’oro nei 57 Kg la campana Sirine Chaarabi, impostatsi sull’ucraina Kovalchuk per 5-0. L’Azzurra in finale se la vedrà con la finlandese Viitanen.

Finisce in semifinale, che comunque le garantisce il bronzo, l’avventura della 60 Kg Golino, battuta 4-1 dall’ucraina Abramova.

La prossima partecipante a Tokyo 2020, Angela Carini, inoltre, raggiunge la finalissima 69 Kg infliggendo un netto 5-0 alla bulgara Yonuzova. La boxer campana salirà sul ring per l’oro con la russa Afinogenova.

nella semifinale 64 Kg Maschile, il nostro Ara viene battuto 5-0 dall’irlandese Clancy. Il pugile Sardo si porta a casa la medaglia di bronzo.

Beffa per il 69 Kg Malanga, superato 3-2 dall’ucraino Molodan nella semifinale di categoria. L’atleta pugliese è medaglia di bronzo.

Sarà della partita delle finalissime il 60 Kg Francesco Iozia, che sconfigge con un 5-0 la testa di serie n° 2 Shumkov (RUSSIA). Il boxer siculiano boxerà per l’oro con l’olandese Akraa.

“Molto bene tutte le ragazze” queste le parole di Coach Caldarella “anche quell sconfitte, che comuqnue hanno dato prova di voler vincere. Portare 4 azzurre nelle finali e 2 al bronzo è già un ottimo risultato, che speriamo di migliorare il 24 giugno.”

“Bene” queste le dichiarazioni di Coach Agnuzzi” tutti e tre gli Azzurri. Malanga, a mio avviso, aveva vinto, ma i giudici hanno visto diversamente. Ara ha fatto un buon match, mentre Iozia ha messo in scena un capolavoro contro ul forte russo.”

FINALISSIME AZZURRI

DONNE

57 KG Chaarabi vs Viitanen FIN

48 KG Marchese vs Shalimova UKR

54 KG LaMagna vs Cruveiller FRA

69 KG Carini vs Afinogenova RUS

UOMINI

FINALE 60 KG Iozia vs Akraa NED

DONNE SEMIFINALI

69 Kg Carini vs Yonuzova BUL 5-0
51 Kg La Piana vs Moulai FRA 0-5
57 Kg Chaarabi vs Kovalchuk UKR 5-0
54 Kg LaMagna vs Budimir GER 4-1
60 Kg Golino vs Abramova UKR 1-4
48 Kg Marchese vs Bennama FRA 3-2

CREDITS FOTO FPI/BAZZANI

 

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button