NewsPugilatoUncategorizedvarie sport

Angela Carini vince l’oro nei 69 kg agli Europei under 22

Angela Carini, delle Fiamme Oro, ha vinto la medaglia ‘d’oro agli Europei under 22 nei 69 kg (welter), in corso di svolgimento a Roseto degli Abruzzi. La pugile napoletana, 22 anni ha superato in finale con verdetto non unanime (4-1) la russa Afinogenova.

 

LA CARRIERA

La pugile napoletana, 23 anni ad ottobre, cresciuta ad Afragola ma residente ora a Marcianise ha ottenuto il pass per Tokyo. Si è formata pugilisticamente alla pugilistica Matesina di Piedimonte Matese del maestro Corbo. Ora si allena alla boxe Picardi di Casoria, con il suo fidanzato, il pugile Gianluca Picardi, il più piccolo della famiglia che ha fatto grande la boxe in Campania e ha ottenuto grandi successi.  «Tiger» , 23 anni, cosi la chiamano i suoi tifosi, è tesserata per le Fiamme Oro, figlia di un poliziotto, Peppe, che è stato ferito sul lavoro e costretto su una sedia a rotelle.

Angela ha mostrato subito le sue doti pugilistiche, si è laureata campionessa europea di pugilato nel 2014, l’anno successivo vince la medaglia d’oro ai campionati mondiali di pugilato femminile per la categoria youth, organizzati dall’Aiba e disputati a Taiwan, dal 15 al 23 maggio 2015. Partecipa ai campionati mondiali 2018 disputati a Nuova Delhi, in India, venendo eliminata al secondo turno dei pesi welter dalla cinese Gu Hong. Ai campionati europei 2019 svolti ad Alcobendas, in Spagna, si aggiudica la medaglia d’argento nei 69 kg perdendo in finale contro la russa Darima Sandakova. Carini  ha ottenuto un grandissimo risultato, ovvero la qualificazione olimpica a Tokyo. E ora si è laureata campionessa agli Europei.

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button