AtleticaNewsUncategorizedvarie sport

Alessandro Sibilio tricolore nei 400 ostacoli e primato personale

Alessandro Sibilio è il nuovo campione italiano dei 400 ostacoli. Il forte atleta napoletano è stato uno dei grandi protagonisti dei campionati tricolori andati in scena nel week end a Rovereto, in provincia di Trento. Il campano, che difende i colori del gruppo sportivo delle Fiamme Gialle, ha sbaragliato la concorrenza correndo un incredibile 48’’96, crono che gli consente di scendere per la prima volta sotto il muro dei 49’’ con relativo primato personale (quarto crono di sempre).  Ora manca solo l’ufficialità della convocazione per le Olimpiadi di Tokyo e poi per il classe 1999, sarà una stagione perfetta.

La Campania si conferma leader, con tanti atleti sul podio. David Nikolli, originini albanesi ed esperienza italiana, che arriva in Campania. Con una gara di testa e di cuore, è argento nei 1500 metri, corsi per l’ennesima volta sotto i 3’40”, chiudendo in 3’39″55.
I

In chiusura decimo posto nella 4×400 per l’Enterprise sport&service Bn che chiude in 3’18″77 con il quartello formato da Tomaiulo-Incantalupo Vin-Albarino-Santoro)

Ritrovata a pieni voti Darya Derkach che nel triplo vince con 14,47, quarta prestazione italiana all-time, lei che arriva dalle fila della Vis Nova Salerno, stavolta felice e sorridente.

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button