calcio a cinqueNewsUncategorized

Alessandro Patias, che colpo del Real San Giuseppe

Grande colpo del Real San Giuseppe. La società comunica di aver ingaggiato Alessandro Patias. Il pivot è rientrato in Italia a fine gennaio ed ha realizzato con la maglia della Feldi Eboli ben diciannove reti tra campionato e Coppa.

LA SCHEDA 

Patias nasce a Mondaì l’8 luglio del 1985. Inizia la sua carriera nel futsal nel John Deere, in Italia arriva al Terni e vince due Coppa Italia U21 restandoci un biennio. Poi l’esperienza spagnola al Baix Maestrat, prima di andare al Montesilvano (2008-2010) dove conquista il suo primo scudetto da capocannoniere.

Nel 2010 firma con la Marca con tanto di double Scudetto e Coppa Italia. La stagione successiva si trasferisce all’Asti restando un triennio con una Winter Cup e Coppa Italia in bacheca. Nel 2014 si trasferisce in Portogallo con la maglia del Benfica: 1 titolo portoghese, 2 Coppe e 2 Supercoppe in bacheca e un titolo da bomber. In Italia torna con la maglia del Napoli prima dell’esperienza in Belgio con l’Halle Gooik con tanto di campionato, Coppa e Supercoppa prima dello stop per il Covid. A gennaio di quest’anno il ritorno nel Belpaese con la maglia della Feldi Eboli. Con la Nazionale italiana vanta 56 presenze e 30 reti.

LE PRIME PAROLE DI PATIAS

“Sono molto felice ed entusiasta di essere qui, il Real San Giuseppe mi ha voluto fortemente e questo ha fatto la differenza – dice Patigol in conferenza stampa.- Conosco già tanti giocatori perché ci sono stato insieme e questo velocizzerà l’amalgama del gruppo. Tarantino? Lo conosco dai tempi della Nazionale, è un grande allenatore ed ha influito molto sulla mia scelta”.

“Un giocatore come Patias non ha assolutamente bisogno di presentazioni – sottolinea il presidente Antonio Massa.- Siamo felici di averlo qui, i tifosi sono in fibrillazione. Il mercato del Real San Giuseppe è appena iniziato”.

La società ringrazia il dott. Michele Miranda e il Centro Medico Miranda per le visite mediche effettuate a Patias.

La conferenza stampa – – – > https://bit.ly/3e3qXjo

POTREBBE INTERESSARTI

Articoli correlati

Back to top button